Binge eating a Catanzaro e Crotone>

Binge eating a Catanzaro e Crotone

Trattamento del binge eating a Lamezia Terme (Catanzaro) e Crotone

La dott.ssa Fausta Bonelli di Salci riceve persone con disturbo da alimentazione incontrollata (binge eating) nei suoi studi di Catanzaro a Lamezia Terme e Crotone.

È Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, la dott.ssa Bonelli di Salci ha perfezionato i suoi studi in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale post-Razionalista (iscr. Ordine del Lazio n° 15866).

Penso costantemente al cibo... cosa potrei trovare a casa da mangiare?

Binge eating a Catanzaro e Crotone

Anche il Disturbo da Alimentazione Incontrollata fa parte dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Le persone che soffrono di questo disturbo fanno grandi abbuffate ma, a differenza della bulimia nervosa, non hanno frequenti comportamenti compensativi.
Infatti non seguono una dieta, anzi mangiano eccessivamente oltre le grandi abbuffate con conseguenti condizioni di sovrappeso o di obesità. Nella maggioranza dei casi viene attribuita un'importanza eccessiva al peso e alla forma del corpo.

Ho un irrefrenabile impulso a mangiare...

Le persone affette da tale disturbo ingeriscono grandi quantità di cibo in tempi definiti e non riescono a fermarsi facilmente perdendo il controllo. Ciò genera una preoccupazione e senso di imbarazzo, sia per non riuscire a "gestirsi" sia per gli effetti che l'abbuffata comporta sul loro corpo e sulla salute.

Alcuni esempi di pensiero:

  • - "Ho un irrefrenabile impulso a mangiare..."
  • - "Penso costantemente al cibo... cosa potrei trovare a casa da mangiare?"
  • - "Ora che ho mangiato così tanto, troppo... mi sento in colpa... non ho voglia di fare nulla"

Alcuni comportamenti: mangiare con voracità enormi quantità di cibo anche se non si ha appetito, mangiare da solo per la vergogna che si prova, provare disgusto verso se stesso.
Anche questo disturbo influenza la quotidianità in quanto ci si sente spesso depressi e si tende ad isolarsi.

Il trattamento del Binge eating

Per affrontare il binge eating a Catanzaro e Crotone invito i miei pazienti ad apprendere nuovi modi di reagire di fronte alle difficoltà e a quelle situazioni in cui le emozioni o i cattivi pensieri le porterebbero ad abbuffarsi. Fra le tecniche utilizzate: automonitoraggio alimentare, controllo degli impulsi, tecniche di rinforzo.

Le tecniche cognitive aiutano proprio in questo lavoro: riconoscere il modo in cui si tendono a interpretare gli eventi, i pensieri ricorrenti e le emozioni dolorose associate ad essi - che sembrano costituire il problema ma in realtà ne sono la causa - in modo da poterli sostituire con pensieri più funzionali al proprio benessere.

Binge eating a Catanzaro e Crotone:
Contatta la dott.ssa Fausta Bonelli di Salci

Per contattare la dr.ssa Fausta Bonelli di Salci puoi chiamare il 339.5221736 oppure inviare una mail compilando i campi sottostanti

Nome e Cognome
Mail (obbligatorio):
Telefono:
Domanda o richiesta: